in

Capodanno: la morte degli SMS! Ecco cosa è successo

Messaggi e SMS, la fine di un’epoca?

SMS, croce e delizia degli anni 90! Vi ricordate di quando ne eravamo dipendenti? Ed oggi?

Gli SMS hanno segnato una svolta rispetto al passato: permettevano finalmente di mettersi in contatto in tempi rapidi, ma di contro (seppur costassero meno di una telefonata) non se ne poteva abusare (non esistevano tariffe flat ed ogni SMS si pagava) e si aveva il limite maledetto del numero di caratteri e l’impossibilità di allegare contenuti multimediali (non tocchiamo il dolente tasto degli MMS: roba da Paperon De Paperoni…).

A Capodanno è successo il fattaccio: continuate a leggere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

“Siamo fatti così”, dopo 30 anni ancora in TV!

4 eredità tecnologiche degli anni 90 di cui oggi non puoi fare a meno