in , ,

Nintendo presenta Switch: riuscirà a tornare ai vecchi fasti?

Come si è evoluta la Nintendo che noi tutti abbiamo imparato ad amare

 

Arriva Switch: sarà all’altezza del nome “Nintendo”?

Non c’è più alcun dubbio: Nintendo Switch, la nuova consolle di Nintendo, arriverà in tutta Europa, dunque anche in Italia, nella giornata dal 3 marzo. Sarà “ibrida”, ovvero si potrà giocare sia a casa nella maniera più tradizionale (collegati alla TV) che portandosi in giro un piccolo “tablet”. Costerà, pare, 329,98 euro (salvo sorprese).

Nella frequente tradizione di Nintendo si tratta di una consolle di gioco che sterza bruscamente dalla consuetudine e cerca di cambiare il settore dei videogiochi: non solo quindi intrattenimento casalingo, ma allo stesso tempo anche un dispositivo portatile in una maniera e con una potenza finora mai visti.

E’ quindi un’importante scommessa quella appena messa sul tavolo dalla grande N: riuscirà ad imporsi nel settore dei videogiochi come un tempo, mantenendo la leadership di quello mobile (dove ha sempre primeggiato, dal GameBoy fino al 3DS)?

Lo sapremo da marzo, ma intando facciamoci un ripassino con la storia di Nintendo e dei suoi mitici prodotti: continuate a leggere!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

4 eredità tecnologiche degli anni 90 di cui oggi non puoi fare a meno

Dragon Ball Super: cosa aspettarci dalla nuova saga di Toryama