in ,

La richiesta struggente di Massimo Boldi a Christian De Sica

“Caro Christian la tua debolezza ha un nome: Silvia, tua moglie. Oggi è passato più di un quarto di secolo e tra noi che cosa resta? Solo qualche messaggino. No, non lo accetto. Mi manca Christian, il mio amico, troppo, tanto”.

Quello che avete letto qua sopra non è l’estratto di un film d’amore, bensì parte della lettera scritta da Massimo Boldi al suo ex compagno cinematografico De Sica.

Il “cipollino” è stato intervistato da Chi, scopriamo insieme cosa ha svelato continuando a leggere…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

April Fool: Il ritorno di Buffy

Willy, Il Principe di Bel Air – La Reunion 21 anni dopo