in

Addio SIM? Ecco la nuova soluzione pensata da ARM (Rumors)


La SIM, quella carta presente nel nostro smartphone che consente di associarvi un numero univoco e un gestore, pare sia pronta a scomparire.

Lanciata nei primi anni 90, la SIM ha vissuto innumerevoli cambiamenti (sia esterni che interni). Si è partiti con 0,5 / 1 kb di memoria fino ad arrivare alle attuali con 700 kb in grado di salvare fino a 500 sms (all’inizio erano solo 10). Ma anche le dimensioni sono cambiate passando dalla versione grande da 25x15x0,76 mm arrivando alla nano che è soltanto di 12,3×8,8×0,67 mm (c’è anche una versione più piccola, ma è solo per i dispositivi “intelligenti” “Internet Of Things”. Ora però sembra che essa sia destinata a scomparire, con una nuova soluzione, pensata direttamente da ARM.

La compagnia inglese che si occupa del design dei core delle CPU presenti nei nostri dispositivi pare aver trovato un’alternativa alla SIM. Essa agevolerebbe non solo la produzione degli smartphone, liberando diverso spazio per l’inserimento di altri componenti, ma permetterebbe anche agli operatori di risparmiare non poco. Ma in cosa consisterebbe questa nuova tecnologia?

Si tratterebbe semplicemente di una eSIM, ovvero un microscopico dispositivo capace di contenere tutti i dati sinora conservati all’interno dei circuiti della classica tesserina di plastica, facendo risparmiare ben 12,3 x 8,8 mm (senza contare lo spazio utilizzato per il connettore e l’elettronica di controllo).

Ovviamente prima che tutto ciò diventi realtà ci vorrà del tempo (considerando che Apple è dal 2014 che spinge su questa soluzione), nonostante alcuni dispositivi di nicchia attualmente in commercio, come Google Pixel 2 / XL, ne facciano già utilizzo. Purtroppo gli ostacoli che impediscono questa rivoluzione sono molteplici. In Europa, ad esempio, tantissimi operatori non si sono ancora adeguati per supportare questa soluzione, ma un’altra motivazione sarebbe un controllo più mirato che con queste nuove eSIM verrebbe a mancare.

E voi che ne pensate? Siete pro o contro a questa nuova soluzione pensata da ARM? Fatecelo sapere sul nostro gruppo NOSTALGIA CANAGLIA, pagina Facebook e Twitter.

Report

Written by Mattia Pierelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

What do you think?

In casa Sony tutto pronto per il ri-lancio dei vinili

Bill Cosby KO, muore sua figlia