in

Il bambino de Il Sesto Senso arriva nell’undicesima stagione di X-Files

Haley Joes Osment, il bambino prodigio de Il Sesto Senso, arriva su X-Files.

Il bambino aveva avuto un ruolo come protagonista nel famoso film horror del 1999 con Bruce Willis.

Ora quel ragazzino arriva su X-Files dopo un periodo abbastanza difficile. Infatti la carriera cinematografica di Haley è stata interrotta nel 2006 da un grave incidente in auto, seguita poco dopo dall’arresto per guida in stato di ebrezza e possesso di marijuana.

Tutto questo lo ha costretto a seguire un corso per alcolisti.

Fortunatamente pare sia guarito e pronto a tornare a recitare. In questa stagione Joes interpreta John  “Kitten” James, un vecchio commilitone di Skinner nel 1969, durante la Guerra del Vietnam.

Da qui partono i flashback che ci portano a scoprire la storia di Kitten, un ragazzo spaventato e alle prime armi finchè non è stato esposto a un gas sperimentale fino a farlo diventare un “mostro”. Anche se solo per un episodio, siamo contenti che si sia ripreso e sia pronto a tornare in scena.

E voi che ne pensate di questo ritorno sulla scena? Guarderete l’episodio? Fatecelo sapere sul nostro gruppo NOSTALGIA CANAGLIA, pagina Facebook e Twitter. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Grandi ritorni: è tempo di Tamagotchi!

Wonder Woman: come sono gli attori oggi?